Essere o avere: contare

di De Angelis Mauro

Abstract:

L’utilizzo dello Psicodramma Analitico con pazienti psicotici in contesti istituzionali che operano sul territorio, detta l’avvento del tempo significante di un percorso interno alla seduta in gruppo, dove lo psicotico “conta” in presenza. In questo contributo, il gruppo di psicodramma analitico è introdotto come lo strumento che permette ad ogni partecipante ospite di un luogo di cura, di affrontare le complesse realtà ad esso legate e riguardanti il soggetto che lo “abita”.

Versione completa PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *