Cartel

Studi sul Cartel

Il Cartel è uno strumento di lavoro inventato da J.Lacan, lavoro che viene svolto nel campo della psicoanalisi in una zona di confine tra soggetto e piccolo gruppo.
Un suo obiettivo fondante è confrontare soggettività e legame sociale. Pertanto non è un gruppo terapeutico,non è un seminario, non vi è alcuna “lezione”da proporre o imporre. Non esiste nemmeno un leader o conduttore, vi è una funzione di ascolto detta  + 1 supportata da qualsiasi partecipante che se ne assume il compito.
Il lavoro effettuato nel Cartel si svolge sul doppio versante dei temi  affrontati e della ricerca di un metodo non solitario per avvicinarli.
Il Cartel è principalmente un discorso aperto, non si basa su una teoria autoreferenziale, continuamente interroga il transfert tra soggetto e gruppo di lavoro.