Warning: number_format() expects parameter 1 to be float, string given in /www/wp-includes/functions.php on line 425

Warning: number_format() expects parameter 1 to be float, string given in /www/wp-includes/functions.php on line 425

SIPsA Bologna-Rimini

Home 9 Centri Didattici 9 SIPsA Bologna-Rimini ( Page )

SIPsA Bologna-Rimini

Home 9 Centri Didattici 9 SIPsA Bologna-Rimini ( Page )
SIPsA Bologna-Rimini

Centro Didattico SIPsA Bologna – Rimini

Sede Legale: Via Floriano Ambrosini 2, 40131 Bologna
E-mail Responsabile: r.biolcati@unibo.it
E-mail Segreteria: cicchettisilvia@gmail.com
Telefono: 338-2935621

Facebook: SIPsA Bologna – Rimini

Presentazione

Il Centro Didattico di Bologna nasce nel 2000 dai suoi Fondatori – Roberto Pani e Cinzia Carnevali – sulla spinta della collaborazione con C.O.I.R.A.G. (Confederazione delle Organizzazioni Italiane per la ricerca analitica sui gruppi) – come centro di training che forma alla professione psicoterapeutica con il dispositivo psicodrammatico; quindi nasce prima come Centro di Training SIPsA, associazione consociata C.O.I.R.A.G. e, negli ultimi anni, è divenuto un centro che si occupa di ricerca, formazione, supervisione e psicoterapia con lo psicodramma analitico. I membri del Centro operano in vari contesti (pubblico e privato) con lo psicodramma analitico e ne valorizzano l’utilità nella cura, nella formazione e nella supervisione tenuto conto delle richieste sempre mutevoli del sociale. 

Nel 2006 al nucleo di Bologna si aggiunge il polo di Rimini, costituito da un gruppo di specializzati/e che avendo terminato la loro formazione hanno desiderato continuare a formarsi con lo psicodramma. Gruppi terapeutici di base, di formazione e supervisione si svolgono regolarmente presso studio privato.

Allo Stato attuale il Centro Didattico di Bologna-Rimini si compone di 20 membri (6 di Bologna, 13 di Rimini, 1 di Imola): tre Membri Didatti, un Membro Titolare, nove Membri Associati e sette Soci Sostenitori. Alcuni membri sono tuttora docenti C.O.I.R.A.G., all’Istituto di Padova (Artioli, Biolcati, Zaniboni, Francesca, Taddei) dell’insegnamento “psicodramma analitico” e dell’area “supervisione” o “gruppo esperienziale”. A Bologna-Rimini non è stata istituita una Associazione locale formalizzata ma il Centro didattico è un’associazione culturale con una Responsabile (Roberta Biolcati), e un membro con funzione di segreteria (verbalizzazione incontri, circolazione mail informative) Silvia Cicchetti.

Oltre a partecipare attivamente alla vita associativa di SIPsA Nazionale, il gruppo si riunisce ogni due/tre mesi presso la sede Via Floriano Ambrosini 2, 40131 Bologna, per discutere della professione, di interessi scientifico-culturali e per programmare le attività formative, culturali e di ricerca del centro. Partecipano agli incontri anche altri colleghi interessati al gruppo locale e al rapporto con colleghi psicodrammatisti ma che non sono associati SIPsA.

Attività e Obiettivi

Attività del Centro Didattico di Bologna-Rimini svolte dagli assoiati con l’obiettivo di promuovere la conoscenza, la ricerca e la pratica dello Psicodramma Analitico:

  • Una formazione di I livello (gruppo di base) a Bologna, e a Rimini e a Riccione in studio privato.
  • Una formazione di II livello (rivolta a psicoterapeuti a orientamento psicodinamico) della durata di tre anni (1 incontro al mese di 4 sedute) per il riconoscimento del titolo di psicodrammatista, a Bologna.
  • Un Gruppo di Supervisione e Formazione in studio privato con lo Psicodramma Analitico a Rimini.
  • Attività di supervisione a operatrici del Centro Antiviolenza di Imola.
  • Conduzione di un gruppo di psicodramma analitico presso lo spazio giovani del consultorio Sant’Isaia di Bologna.
  • Attività continuativa di supervisione con lo psicodramma analitico a educatori di cooperative che lavorano con migranti e minori stranieri non accompagnati: Arca di Noé, la Piccola Carovana, Open group di Bologna.
  • Attività di supervisione con il metodo dello Psicodramma analitico per un gruppo di operatori (psicologi ed educatori) per “Casa di Amina” (Cooperativa Sociale Millepiedi) di Rimini, struttura residenziale per madri in difficoltà, convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale.
  • Sportello d’ascolto gruppo PER (Psicoanalisti Europei per i Rifugiati) presso Casa dell’Intercultura Rimini.
  • Un progetto d’intervento attraverso un gruppo d’ascolto psicoanalitico (circa dieci incontri) per migranti, in collaborazione con la Cooperativa CAD di Rimini che li ospita e che gestisce il Centro di Accoglienza.
  • Un progetto d’intervento e formazione ad orientamento psicoanalitico presso Cooperativa CAD di Rimini per operatori e interpreti.
  • Progetto e gruppo CEET “Cultura, Educazione, Empowerment, Territorio”, sensibilizzazione e prevenzione contro tutte le forme di violenza in collaborazione con Provincia di Rimini e Pari opportunità. Progetto CEET in preparazione per gli anni 2020/2021 e 2021/2022 in collaborazione con Arci ed Associazione Arcobaleno di Rimini, rivolto a bambini, genitori, insegnanti.
  • Progetti in Istituzione Scuola: 

      Il progetto Adolescenti e Migranti: “Musica, Poesia di resistenza e Azione” comprende diverse esperienze sensoriali, relazionali e sonore che si sono sviluppate dall’incontro tra studenti e giovani migranti.    Il viaggio ha messo in comune i migranti ed i giovani studenti che si sono conosciuti e riconosciuti, i primi attraverso la loro migrazione, i secondi attraverso il loro percorso di trasformazione – e quindi viaggio – verso l’età adulta. Attraverso la partecipazione ai laboratori musicali si è data la possibilità di prendere parola rispetto al particolare momento storico che stiamo vivendo. Non si tratta solo di trovare un modo di testimoniare un disagio di soggetti in difficoltà italiani e migranti ma di un appello per costruire azioni volte a un reale cambiamento sul territorio riminese. Promosso da: Società Psicoanalitica Italiana (SPI), Società di Psicodramma Analitico SIPsA-C.O.I.R.A.G e Istituto Scienze dell’Uomo progetto-Interazioni in collaborazione con le Scuole Superiori e alcuni CAS del territorio (gestiti da Cooperativa CAD e Cooperativa Cento Fiori), Associazione Arcobaleno, Associazione Margaret; con il Liceo Scienze Umane, e Istituto Einaudi di Rimini, il Liceo Scientifico e Artistico Volta Fellini di Riccione e con il patrocinio del Comune di Rimini presso Teatro degli Atti.

      Nuovo Progetto 2020/2021: “Adolescenti e Migranti: Musica, Identità e Nuove Appartenenze”. Un percorso informativo-formativo che crei uno spazio esperienziale contenitivo ed espressivo utilizzando linguaggi e competenze musicali e artistiche. In conclusione proponiamo una performance integrativa con dei testi musicali dei video e videoclips. 

    • Alcuni membri del centro didattico lavorano in istituzione con lo psicodramma analitico: 

      – Conduzione continuativa di gruppi di psicodramma analitico a tempo limitato (della durata di un anno) per giovani adulti al Servizio di Aiuto Psicologico (SAP) del Dipartimento di Psicologia, Unibo. 
      – Nel 2022, presso il Centro di Salute Mentale, AUSL Bologna, partirà un gruppo di psicodramma a tempo limitato di 24 incontri rivolto ai famigliari di pazienti in esordio psicotico con l’obiettivo di migliorare la comunicazione interpersonale.
      – Nel 2022, presso il Centro di Salute Mentale AUSL di Rimini, partirà un gruppo di psicodramma analitico per pazienti con Disturbo di Personalità.

    Attività di ricerca e libri:

    • Attività di ricerca in Unibo sull’efficacia dello psicodramma analitico: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7451355/
    • Progetto di ricerca in fieri su “I meccanismi di cura dello psicodramma analitico” attraverso la messa a punto di strumenti quantitativi validati (TAS-20, TeiQue-SF, IRI, CORE-OM), da proporre ai 4 gruppi di psicodramma a termine avviati al SAP ed eventualmente proporre ed estendere ai colleghi di SIPsA nazionale.
    • Pani, R., & Miglietta, D. (2006). Dal teatro allo psicodramma analitico. Franco Angeli. Pani, R., & Carnevali, C. (2010). Pani, R. (2007). Lo psicodramma psicoanalitico: evoluzione del metodo e funzioni di cura. Franco Angeli.
    • De Mari, M., & Carnevali, C. (2015). Tra psicoanalisi e musica. Alpes.
    • Mancini G., Biolcati R., Crocetti G. (a cura di), 2020.  La Mente Emozionale. I contributi della psicologia clinica, della pedagogia e dell’educazione, Roma, Aracne editrice.
    • Carnevali C., Cicchetti S., Rivista Quaderni di psicoanalisi e psicodramma analitico 1 dicembre 2018. “Comprendere il trauma e dimensione evolutiva del transfert nel trattamento psicoanalitico individuale e in gruppo: dalla violenza al riconoscimento dell’altro”.
    • Carnevali C., Belpassi R.A., Fabbri S., Saponi S., Montemurro M, pubblicato da Funzione Gamma, rivista telematica della Sapienza, articolo presentato al Congresso COIRAG: “La violenza dei legami”, Torino 2017
    • Carnevali C., Saponi S., “Figure enigmatiche della perversione. La coppia analitica al lavoro”, in Rivista Quaderni di Psicoanalisi e psicodramma analitico, Perversioni, anno 9 N.1/2, dicembre 2017.

    Elenco Soci

    Responsabile: Roberta Biolcati
    Segretario Silvia Cicchetti

    Soci: Stefania Artioli, Andrea Bacchini, Arianna Belpassi, Roberta Biolcati, Raffaella Buttazzi, Diana Cani, Cinzia Carnevali, Silvia Cicchetti, Daniela Currò Dossi, Stefania Fabbri, Francesca Antonella, Roberto Pani, Valentina Pericoli, Claudio Roncarati, Sabrina Ronchi, Sonia Saponi, Roberta Savioli, Valentina Taddei, Chiara Zaniboni

    News Centro Didattico SIPsA Bologna-Rimini