Warning: number_format() expects parameter 1 to be float, string given in /www/wp-includes/functions.php on line 412

Warning: number_format() expects parameter 1 to be float, string given in /www/wp-includes/functions.php on line 412

Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico

Home 9 Centri Didattici 9 Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico ( Page )

Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico

Home 9 Centri Didattici 9 Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico ( Page )
Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico

Centro Didadittico di Psicoanalisi e Psicodramma

Sede Legale: Viale Trastevere, 173 – 00153 Roma
Sede Operativa: Viale Trastevere, 173 – 00153 Roma
Segreteria: 065371002
Cellulare: 338 9940730
E-mail: info@psicoanalisipsicodramma.it

Facebook: Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma
Sito Web: psicoanalisipsicodramma.it

Presentazione

Il Centro didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico di Roma intende essere un punto di riferimento per l’attività clinica, di formazione e supervisione per l’individuo, le famiglie  e le organizzazioni, nello spirito di un “servizio al servizio”. Il Centro organizza anche gruppi di lavoro con lo scopo di approfondire alcuni aspetti teorici particolarmente significativi, nella convinzione che una attività professionale di qualità presupponga una formazione teorica approfondita e, soprattutto, continua nel tempo.

Il Centro didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico nasce all’interno della Società Italiana di Psicodramma Analitico, che dalla sua fondazione, avvenuta nel 1982 ha rappresentato il punto di riferimento per tutti coloro che utilizzano il dispositivo dello psicodramma analitico, teorizzato dagli psicoanalisti francesi Eugenie e Paul Lemoine, dispositivo con il quale sono riusciti a coniugare le tecniche proprie dello psicodramma moreniano con i principi teorici freudiani riletti da Lacan.
Negli anni ’70, su invito del Ministero di Grazia e Giustizia , i Lemoine vennero in Italia ed il loro inedito dispositivo attirò l’interesse di diversi psicoanalisti italiani. Fra di loro ricordiamo Elena Benedetta Croce, la cui produzione teorica e attività clinica ha rappresento un importante punto di riferimento del Centro.
Altra pietra fondante è costituita dall ’insegnamento di Claudio Modigliani, la cui opera nel campo di quella che con un temine in parte improprio e limitativo viene denominato psicosomatica, rappresenta ancora oggi una fonte inesauribile di spunti di riflessione e di approfondimento nel campo della complessa relazione tra psiche e corpo. Non a caso il Centro è nato da un iniziale gruppo di lavoro che aveva appunto il titolo “L’individuo tra psiche e corpo”.
L’attenzione alla complessa relazione tra psiche e corpo rappresenta uno degli elementi significativi del nostro Centro, poiché la formazione clinica e l’esperienza professionale ha portato le due fondatrici, Fabiola Fortuna e Anna Lisa Scepi a trattare frequentemente, sia con interventi individuali che di gruppo i pazienti ammalati di gravi malattie organiche.

Un altro aspetto importante che ha caratterizzato i primi anni di attività del futuro Centro, prima della sua “nascita” formale, è stato l’impegno nel coniugare l’approfondimento teorico con la riflessione clinica. Allargare il nostro campo di interesse al pensiero di Jung e Lacan, nonché ad altri grandi pensatori nel campo della psicologica, come Winnicott, Anna Freud, Melanie Klein, è stato un passo necessario in questa direzione.
Infatti è convinzione di ogni componente del Centro che sia necessario continuare incessantemente la propria formazione poiché i contributi teorici delle varie personalità, delle varie voci rappresentative nel campo della psicologia e della psicoanalisi, ognuno con le proprie specificità, costituiscono un patrimonio di conoscenza prezioso sia dal punto di vista teorico che  clinico. E’ pertanto indispensabile e necessario per tutti coloro che praticano il “mestiere impossibile” dello psicologo/psicoanalista un continuum formativo e di supervisione al proprio operato.

Infine, gli interessi del Centro Didattico non si limitano al suo campo specifico di conoscenza ma amano spaziare anche in altri campi del sapere: in questo senso la capacità di Jung di muoversi nei più diversi campi del sapere ha fornito un prezioso punto di riferimento: la filosofia, la pedagogia, le neuroscienze, la psichiatria rappresentano per il Centro una fonte continua di stimoli e suggestioni, indispensabili per aprire la mente ad un reale e proficuo progresso nella conoscenza.

Attività e Obiettivi

Il Centro Didattico svolge una serie di attività, che vanno dalla tradizionale terapia clinica di gruppo o individuale, passando per la formazione di nuovi psicodrammatisti, fino ad arrivare alla ricerca e alla pubblicazione di nuova conoscenza.
In particolare, il Centro offre una serie di trattamenti, in setting individuale di coppia o in gruppo a Roma, Palermo e Rimini,  a tutti coloro che avvertono l’esigenza di intervenire  su situazioni di disagio e sofferenza psicologica.
Nell’ambito del Centro si svolge attività di formazione per diventare psicodrammatisti: formazione allo psicodramma significa essenzialmente formazione all’ascolto analitico, infatti alla base della tempestività e dell’efficienza dell’intervento c’è soprattutto la qualità dell’ascolto.

Infine l’ attività di studio e di ricerca vuole continuare ad essere un tratto distintivo del Centro, nella convinzione che non vi può essere vero progresso nella clinica se non vi è un sistematico approfondimento teorico. Sulla base di questo fondamento, nasce l’esigenza del Centro Didattico di approfondire alcune tematiche della psicoanalisi, specialmente in riferimento alla complessa relazione esistente tra psiche e corpo. Infatti il primo nucleo di terapeuti ha dato vita nel 2010 ad un gruppo di lavoro dal titolo “L’individuo tra psiche e corpo“, che si è impegnato nello studio delle implicazioni psichiche nelle malattie organiche anche gravi, avendo come principale punto di riferimento clinico, teorico ed etico il pensiero del Prof. Claudio Modigliani, uno dei pochi clinici che ha considerato le correlazioni tra la sofferenza psichica e la sofferenza organica.

Elenco Soci

Direttore: Fabiola Fortuna
Vice-Direttore: Anna Lisa Scepi

Soci: Fabiola Fortuna, Anna Lisa Scepi, Nicoletta Brancaleoni, Erminia Calandrella, Maurizio Cottone, Dario Gungui (sostenitore), Claudia Parlanti, Gianni Squillante (sostenitore), Tiziana Ortu, Sebastiano Vinci, Vincenzo Vannoni, Marzia VivianiChiara D’Angelo

News Centro Didattico di Psicoanalisi e Psicodramma Analitico