ARTICOLO DEL MESE – Il gioco del fort-da

di Freud S. – Tratto da Al di là del principio di piacere (1920)”

IMG_1073

IMG_1075

 

 

 

 

 

Il gioco del fort-da

Alla base della rappresentazione psicodrammatica è il gioco come lo ha descritto Freud S. nel 1920 in “Al di là del principio di piacere”.
Il bambino scopre, attraverso il gioco, assumendo quindi una funzione attiva, come trasformare un’esperienza spiacevole,‘in qualcosa che può essere ricordato e psichicamente elaborato’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *