Centro Didattico di Bari

NEOARCHE’  
IL CENTRO DIDATTICO SIPSA DI BARI 

Il primo Centro Didattico S.I.Ps.A. di Bari è nato nel 1981 dalla passione e dalla curiosità per la ricerca e cultura psicoanalitica di Renzo Catalano e Marisa Davy che, nel territorio di Bari, hanno attivato un vero e proprio laboratorio di formazione per la psicoanalisi e lo psicodramma analitico. 
La S.I.Ps.A. è nata come sezione italiana della S.E.P.T.( Societè de Etude du  Psychodrame Theorique et  Thèrapeutique) attiva in Francia fin dal 1963. 
Le basi teoriche dello Psicodramma Analitico sono da rintracciarsi nel pensiero di Freud e Lacan, rielaborato da Paul e Gennie Lemoine, fondatori dello Psicodramma Analitico. A tali vertici di osservazione si intrecciano anche le basi teoriche della scuola indipendente inglese e l’evoluzione del pensiero analitico francese, dando origine ad una pluralità di saperi.
Lo psicodramma trae origine etimologicamente dai termini Psichè e Drama (azione) ad indicare un movimento di messa in atto, di rappresentazione di uno stato psichico. 
Lo psicodramma analitico è una psicoterapia ad orientamento analitico che si svolge in gruppo, il cui dispositivo fondamentale è il gioco come spazio potenziale e trasformativo, che facilita l’emergere del proprio teatro interno inconscio, attraverso la parola e l’espressione  corporea, affinchè ciascuno possa, soggettivamente, interrogarsi attraverso lo sguardo e la parola dell’altro.  
Dal 2004 il centro didattico è stato attivamente impegnato nel processo di formazione e supervisione degli allievi della COIRAG – sede di Bari , la scuola di specializzazione in psicoterapia di cui la S.I.Ps.A. è una delle confederate. 
Dal 2018, in continuità con le attività finora realizzate e rielaborando il lavoro fin qui svolto, un gruppo di psicoterapeuti decide di dar vita ad un nuovo centro didattico che viene nominato “NEOARCHE’”, Nuove Origini, fusione e iato, come riconoscimento delle origini e  separazione necessaria ad individuarsi e riconoscersi.   

Attività ed Obiettivi  

Il nuovo centro didattico si propone come obiettivi: 
– la formazione di giovani colleghi che vogliono avvicinarsi alla tecnica dello Psicodramma Analitico mediante: 

  • Gruppi di formazione 
  • Gruppi di terapia  
  • Gruppi di supervisione 
  • Incontri di studio, per approfondire le teorie psicoanalitiche, in particolare di Freud e Lacan. 

– la promozione sul territorio di uno sguardo analitico mediante: 

  • Incontri di formazione con operatori del settore psico-socio-educativo
  • Seminari itineranti sul territorio della Regione Puglia, per affrontare temi attuali sul complesso disagio sociale, individuale e familiare; 
  • Iniziative culturali: gruppi di psicodramma e cinema, presentazione di libri di clinica psicoanalitica.   

Responsabili: Antonia Guarini e Giovanna Lorusso 
Segretaria: Tina Quaranta

Soci e partecipanti del Centro Didattico:  
Iscritti alla S.I.Ps.A.: A. Guarini, G. Lorusso , C. Giovine , M. Iaia, N. Malcangio, V. Vannetti, N. Basile, G. Causarano, M. Cotella, T. Quaranta, B.Guglielmi. 
Partecipanti ed interessati:  R. Tarantini, , M. Cinque, A. Kostenbaum, R. Visaggio, M. P. Paciello, A. Lopopolo, S. Sabatini, M. Cafaro, I. Linciano. 

Sede: Jonas, via Zanardelli 57, Bari 
Contatti: 3289418907 
E-mail: tina.quaranta@hotmail.it