FORMAZIONE ALLO PSICODRAMMA ANALITICO

Apeiron, centro didattico della SIPsA, presenta gli incontri di formazione allo psicodramma analitico a.a. 2019.
Apeiron, centro didattico della S.I.Ps.A: (Società Italiana di Psicodramma Analitico), da anni si occupa della formazione degli psicoterapeuti che desiderano diventare psicodrammatisti. Con quale vantaggio per la crescita personale e professionale? Lo psicodramma analitico affonda le radici nel pensiero freudiano-lacaniano. È un dispositivo che, oltre alla cura di parola, forma alla terapia di gruppo. Il soggetto è “messo in gioco” nella coralità di altri soggetti, per costruire e trasformare la propria storia.

A CHI SI RIVOLGE
La formazione allo psicodramma è rivolta a psicoterapeuti che abbiano già frequentato un gruppo di terapia con lo psicodramma analitico, condizione necessaria per accedere al gruppo di formazione, luogo in cui il desiderio di animare e osservare un gruppo si realizza.

COME SI SVOLGE
La formazione allo psicodramma si svolge in piccoli gruppi che si riuniscono con cadenza mensile.
Si tratta di gruppi aperti, eterogenei per provenienza e livello di formazione.
Si può accedere in qualsiasi periodo dell’anno dopo avere sostenuto un colloquio volto a verificare la domanda e il desiderio di formazione.
Gli incontri si svolgono un sabato al mese dalle 9 alle 17.30.
Il dispositivo prevede che il gruppo di psicoterapeuti in formazione sia animato e osservato da due partecipanti, sotto lo sguardo di due didatti. In queste fase gli altri partecipanti al gruppo sono nella posizione di pazienti.
Si tratta di una formazione in un campo protetto dallo sguardo vigile e silente dei didatti.
Ogni incontro è articolato in più sedute: nelle prime due il terapeuta in formazione si mette in gioco sia nella posizione di conduttore del gruppo sia in quella di osservatore, seguono altre due sedute condotte dai didatti sul non ascolto e sugli ostacoli incontrati da chi ha animato e osservato. L’osservazione finale restituisce il filo inconscio che ha attraversato ogni seduta. Il mese successivo chi ha animato e osservato porta uno scritto di rielaborazione teorica. I Didatti restituiscono, sempre con uno scritto, il punto teorico affrontato.
Il modello formativo proposto dal centro didattico Apeiron vede quindi la parte esperienziale dell’analisi in gruppo, svolta col dispositivo psicodrammatico, così come la supervisione di casi individuali e di gruppo. L’esperienza è integrata con lo studio della teoria psicoanalitica. Per questo Apeiron offre due altri strumenti formativi: il seminario teorico il venerdi sera precedente la giornata di formazione e il cartel, piccolo gruppo di lavoro basato sulla scrittura.

Calendario 2019:
12 Gennaio
9 Febbraio
9 Marzo
13 Aprile
11 Maggio
8 Giugno
6 Luglio*
14 Settembre
12 Ottobre
9 Novembre
7 Dicembre
*la giornata del 6 luglio è aperta a coloro che hanno terminato la formazione e a colleghi di altre scuole interessati allo psicodramma. Sarà presente una personalità della cultura e del mondo psicoanalitico

Per informazioni e iscrizioni:
Dott. Paola Cecchetti – Dott. Gianni Angelici
mail to: apeiron.psicodramma@gmail.comF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *