CICLO DI INCONTRI – “Formazione allo Psicodramma Analitico”

Il Centro Didattico di Bologna-Rimini della Società Italiana di Psicodramma Analitico in collaborazione con COIRAG/Scuola Sede di Padova e con il Patrocinio della COIRAG, organizza un ciclo di incontri sulla Formazione allo Psicodramma Analitico rivolto a psicoterapeuti individuali e/o gruppo di orientamento psicodinamico.

Lo Psicodramma Analitico nasce da una riscrittura operata da psicoanalisti di formazione lacaniana, Paul e Genie Lemoine, a partire da quanto inaugurò Moreno; è una psicoterapia psicoanalitica di gruppo che si propone di creare uno spazio psichico di gioco nel quale chi partecipa possa
rappresentarsi il proprio mondo interno e focalizzare le parti del Sé che interagiscono più o meno in modo conflittuale tra loro. Fondamentale risulta lo scarto che si crea tra la narrazione di una situazione e la rappresentazione della stessa nel gioco psicodrammatico che perciò permette l’emergere del conflitto interno liberandolo delle resistenze/costruzioni razionali e dando voce e corpo al preconscio. Lo psicodramma analitico rimette in moto lo psichismo bloccato e consente al
singolo partecipante di riappropriarsi di una identità momentaneamente perduta od incastrata in un ruolo esistenziale insoddisfacente. Si è mostrato particolarmente efficace anche l’utilizzo del gioco psicodrammatico come strumento per comprendere le identificazioni e le questioni sollecitate in
ambito lavorativo nella professione psicoterapeutica.

Il Centro Didattico di Bologna-Rimini della Società Italiana di Psicodramma Analitico (SIPsA) (www.sipsapsicodramma.org) dal 2002 sviluppa iniziative culturali, interventi seminariali e contribuisce alla formazione di psicoterapeuti individuali e di gruppo della Scuola di specializzazione COIRAG, sede di Padova. Da qui il desiderio di creare un percorso formativo
riconosciuto da SIPsA per trasmettere il dispositivo affinché lo Psicodramma Analitico possa diffondersi e svilupparsi.

SIPsA aderisce a C.O.I.R.A.G., Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi che raccoglie 9 Associazioni. La COIRAG, attraverso le sue Associazioni, sviluppa da venticinque anni a livello nazionale la sua Scuola di specializzazione in Psicoterapia psicoanalitica
con sedi a Milano, Padova, Palermo, Roma, Torino, oltre all’all’attività redazionale della Rivista “Gruppi”, all’attività scientifico-culturale promossa dalla Commissione Scientifica e a quella di ricerca del Centro Studi Ricerche. La COIRAG è membro di I.A.G.P (International Association for
Group Psychotherapy and Group Processes) e associato a F.I.A.P. (Federazione Italiana Associazioni di Psicoterapia). Info: www.coirag.org

La proposta formativa
Il gruppo di formazione che permetterà di essere riconosciuti come psicodrammatisti SIPsA durerà 3 anni che si articoleranno nel seguente modo.
– Durante il primo anno la coppia di terapeuti/formatori condurranno e osserveranno alternativamente le sedute del gruppo composto dai colleghi psicoterapeuti che potranno portare liberamente, secondo il metodo delle libere associazioni, temi legati a vicende personali e professionali. Saranno quindi partecipanti ad un gruppo di base, quale quello a finalità terapeutica. A conclusione di quest’anno chi avesse già risposto ad un bisogno personale potrebbe decidere di fermarsi. Gli altri continueranno la formazione con l’obiettivo di essere riconosciuti come psicodrammatisti associati SIPsA.
– Al secondo anno la coppia di conduttori si alternerà nella conduzione delle sedute durante le quali il terapeuta/formatore (con funzione di supervisore) farà sperimentare nella conduzione e osservazione della seduta psicodrammatica i formandi. Al termine della seduta il didatta lavorerà sia
con il conduttore che con l’osservatore per individuare gli eventuali nodi problematici che possono aver creato difficoltà di conduzione e di ascolto e che spesso sono legati a dinamiche controtransferali dello psicoterapeuta. Nel lavoro di formazione il ricorso alle scene e al gioco di
ruolo mira a facilitare i movimenti trasformativi e fa leva su un pensare per immagini talvolta maggiormente investito dagli affetti che non il pensare per rappresentazioni verbali.
– Nel terzo ed ultimo anno la modalità di lavoro sarà la stessa del secondo anno e sarà auspicabile che i formandi possano iniziare la conduzione di un gruppo con un collega in ambito privato o pubblico; le sessioni del gruppo di formazione potranno così svolgere anche la funzione di supervisione all’esperienza di conduzione.
A conclusione del percorso, per accedere al titolo di psicodrammatista, ogni formando dovrà produrre un elaborato di 25 cartelle sulla conduzione di una psicoterapia di gruppo (gruppo di psicodramma avviato durante l’ultimo anno formativo o già in atto da prima ma riletto alla luce
psicodrammatica). La commissione dei Didatti della Società Italiana di Psicodramma Analitico esaminerà l’elaborato e incontrerà il formando in un colloquio finale attraverso il quale potrà così associarsi a SIPsA.

Destinatari del progetto:
La Formazione è rivolta a psicoterapeuti individuali e/o di gruppo che siano diplomati COIRAG e da altre Scuole di Psicoterapia a indirizzo psicodinamico riconosciute dal MIUR ed allievi di queste all’ultimo anno di corso.
Calendario 2019 – giornata di sabato (9,45-11,15; 11,30-13) e (14,30-16; 16,15-17,45) 9 febbraio; 9 marzo; 6 aprile; 18 maggio; 8 giugno; 6 luglio; 14 settembre; 12 ottobre; 16 novembre; 14 dicembre.
Sede: Bologna, viale Masini 22, I piano.

Conduttori:
Dr. Roberta Biolcati (Membro Didatta SIPsA) e Dr. Chiara Zaniboni (Membro Associato SIPsA), entrambe psicoterapeute Coirag.

Per informazioni:
Dr. Chiara Zaniboni tel 328 3798465, czaniboni@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *