INCONTRI DI PSICODRAMMA ANALITICO – “Sogno e Psicodramma Freudiano”

Dove vanno a finire i nostri sogni? Il flusso dei pensieri sembra essere confinato al solo agire razionale ed efficace. I nostri sogni sembrano che vadano a disturbare e complicare la nostra vita corrente. Invece proprio in quella logica che non appare logica si rivelano e si applicano le leggi dell’inconscio, possono essere occasioni di conoscenza. Freud scrive: “IL SOGNO è UN REBUS”.un testo sacro, dove attingere le nostre paure i nostri desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *