Letture in Controcampo. “Terre Contigue dal Disagio della civiltà alla Fragile Indentitè”

La SIPsA, Centro Didattico Apeiron, in collaborazione con la C.O.I.R.A.G. e “Ateliers de Lecture”, associazione di psicoanalisti di Strasburgo che articola letture di testi biblici, psicoanalitici e opere cinematografiche, presenta:

“Letture in controcampo”
Terre Contigue dal Disagio della civiltà alla Fragile Indentitè

Schermata 2015-04-21 alle 09.04.50
“Ateliers de Lecture” organizza ogni anno un viaggio di formazione (Gerusalemme e Atene sono state le tappe precedenti ) per incontrare e confrontarsi con altri gruppi attorno alla pratica psicoanalitica: le sue origini, filiazioni, legami con altri saperi….Ogni viaggio è essenzialmente un “atto mancato”, segno dell’incolmabile distanza tra il cercare e il trovare,il sapere e la verità.
L’incontro si articola a partire dal “Disagio della civiltà” (Freud 1929 ), in particolare dal passo freudiano in cui Roma è metafora dell’anima umana, per poi snodarsi attraverso “La difficile identità” (De Silvestris2006) o “Fragile Identite'” (2008), e concludere nelle pluralità territoriali della psicoanalisi ( “Terre Contigue, Cecchetti 2013)

L’incontro si terrà il 2 Maggio 2015, presso il Centro Didattico Apeiron, in Via Monterone, 2 – Roma a partire dalle ore 9:00 fino alle 17:00.
Per informazioni inerenti l’incontro, contattateci all’indirizzo mail: sipsacomunicazione@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *