Cinema e Psicoanalisi

Come oramai consuetudine anche questo anno il Centro Didattico SIPsA-COIRAG di Bologna in collaborazione con il Cinema Eliseo di Cesena presenta una rassegna di quattro appuntamenti del tema “Artecinemapsiche”. Attraverso la proiezione dei film verrà affrontato il tema dell’arte nelle sue diverse forme. Si inizierà con “A proposito di Davis” dove all’interno di una affascinante cornice come quella di Greenwich Village si narra la difficile storia di un cantante folk, ridotto in ristrettezze economiche, che colleziona un fallimento dopo l’altro. A seguire “Pina” tributo alla nota coreografia tedesca con la regia di Wim Wenders.
Il terzo film “Camille Claudel 1915” narra la storia della celebre scultrice reclusa in una casa di cura psichiatrica dei suoi familiari. La rassegna si concluderà con il film “Il giovane favoloso” che racconta la vita di Leopardi. Dopo la proiezione si terrà un dibattito con il pubblico che gradirà partecipare.
Quest’anno ci sarà una novità: la coppia di relatori sarà composta da un terapeuta ed un artista locale, che interagiscono con l’uditorio per fornire una doppia chiave di lettura, psicologica e artistica, a ciascun film.

Programma

9 Marzo “A proposito di Davis” (2013), relatori:cartolina_COIRAG_2015cartolina_COIRAG_2015
Cinzia Carnevali, Psicoanalista SPI, didatta SIPSA;
Emiliano Battistini, semiologo-musicista.

16 Marzo “Pina” (2011), relatori:
Silvia Cicchetti, Psicoterapeuta SIPsA;
Claudio Gasparotto, coreografo.

23 Marzo “Camille Claudel 1915” (2013), relatori:
Fabio Sgrignani, Psicoterapeuta CSPP;
Leonardo Lucchi, scultore.

30 Marzo, “Il giovane favoloso” (2014), relatori:
Rita Arianna Belpassi, Psicoterapeuta SIPsA;
Roberto Mercadini, poeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *