SEMINARIO – Volti e gesti adolescenti “Io sono la ferita e il coltello, la guancia e lo schiaffone”

Sabato 7 Novembre il Centro Didattico Apeiron organizza, all’interno della giornata seminariale sull’adolescenza. (h. 10 – 17 ) promossa dall’Associazione Agippsa (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza) presso c/o la Scuola Vittorio Alfieri, Via Salaria 159 il seminario:

VOLTI E GESTI ADOLESCENTI “IO SONO LA FERITA E IL COLTELLO, LA GUANCIA E LO SCHIAFFONE” 

L’Associazione Apeiron propone un seminario teorico/clinico dove i partecipanti facciano esperienza del dispositivo clinico dello “Psicodramma Analitico” utilizzato in contesti istituzionali ( Scuola e Comunità di Accoglienza) con l’adolescente e con la molteplicità di figure che si muovono su e nello scenario adolescente (insegnanti, educatori, genitori).

Il gruppo si offre all’adolescente come luogo di ascolto e sperimentazione della mobilità rappresentativa e identificativa, spazio per ri-significare a proprio nome gli avvenimenti presenti e del passato, ri-leggere la propria biografia per trasformarla nella propria storia.

All’interno dell’istituzione il gruppo funziona come gioco di presenza-assenza, “Fort-Da” tra gli estremi della enigmaticità / caoticità adolescente e del suo legame sociale passando attraverso la serie di ambiti (famiglia, scuola, servizio sociale, luoghi di lavoro) che egli attraversa.

Il gruppo di Psicodramma permette di incontrare l’adolescente nel luogo in cui vive, gioca, studia…”oltre” l’orizzonte strettamente terapeutico, creando quell’area intermedia che chiede, sollecita l’intermediazione di altri (operatori sociali, educatori,insegnanti), luogo di possibile ri-costruzione della propria storia.

Programma:

Ore 11,00 – 12.30 C. Tagliaferri – M. Danza – A. M. Cara: Il gruppo di psicodramma all’ombra dell’istituzione: il gioco del “Fort-Da” tra adolescente e casa-famiglia;

Ore 12,30 – 13,30 Conversazione con i partecipanti: associazioni, riflessioni e loro messa in gioco attraverso lo Psicodramma Analitico;

Ore 14.00 – 17.00 M. Cottone – Associazione Itaca: Dal Film al gruppo: Il gruppo come strumento terapeutico;
Proiezione e messa in gioco psicodrammatica del film “12” di N.Mikhalkov (Russia2007): 12 giurati decidono la sorte,ormai segnata di un giovane accusato di parricidio. Ma un giurato mette in dubbio la certezza della pena costringendo ognuno a rivedere le proprie posizioni. Nel film come nel gruppo la verità soggettiva viene svelata dal confronto con l’altro.

Per iscriversi mandare una mail ai seguenti indirizzi:
agippsa@gmail.com
carmentagliaferri1@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *